Paolo si occupa prevalentemente di diritto civile, di procedure concorsuali e di attività di analisi e di recupero dei crediti. La propria attività di assistenza e consulenza legale è rivolta alle imprese ed ai privati. Collabora con ADR dal 2013.

FORMAZIONE

Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Macerata nel luglio 2004 per poi iniziare l’attività di pratica forense presso lo studio legale Morena fondato dal proprio padre, Avv. Silvio Morena, e del quale diventa titolare nel 2010. Parla italiano e francese.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Collabora con ADR Srl dal 2013. Svolge attività di assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia di diritto civile maturando una considerevole esperienza nell’ambito dell’espropriazione forzata in genere e nelle procedure concorsuali.

Nel 2013 inizia la collaborazione professionale con ADR.

Dal 2015 riceve incarichi in ambito di recupero dei crediti da parte di Assicom Spa, società facente parte del Gruppo Tecnoinvestimenti.

Nel gennaio 2018 svolge attività di Due Diligence quale consulente esterno di BCC Gestione Crediti.

DIRITTO CIVILE
  • Svolge la propria consulenza in materia di diritti reali, di responsabilità civile contrattuale ed extracontrattuale, diritto condominiale, separazione dei coniugi e divorzi, in ambito locatizio e nelle procedure di sfratto;
  • Si occupa della gestione e trattazione extragiudiziale di pratiche per il risarcimento di danni da sinistri stradali ed infortuni e della relativa attività di contenzioso;
  • Svolge attività di Due Diligence in forza di un contratto di consulenza con BCC Gestione Crediti;
  • Ha maturato particolare esperienza nell’espropriazione forzata in genere e nelle procedure concorsuali;
  • Ha inoltre prestato la propria attività nell’ambito di diritto bancario, con particolare riferimento al tema dell’usura, e svolto anche assistenza giudiziale in sede di Arbitrato Bancario Finanziario.
DIRITTO FALLIMENTARE
  • Presta prevalentemente la propria assistenza ai soggetti che devono raffrontarsi con le Procedure fallimentari curando la predisposizione delle domande di ammissione allo stato passivo e assistendo la cliente nei successivi sviluppi della procedura;
  • Assiste inoltre le imprese nell’ambito di soluzioni stragiudiziali della crisi e di accordi di ristrutturazione dei debiti ex art. 182 bis L.F.
Menu