Diritto di Famiglia e Impresa

ADR assiste imprenditori nella gestione del patrimonio familiare e del passaggio generazionale mediante la creazione di appositi Patti di Famiglia e fondi patrimoniali. Presta la propria assistenza alla clientela nell’individuazione della miglior forma giuridico/assistenziale in caso di persona inferma. Presta la propria attività di consulenza alla propria clientela per gestire la fase successoria e quella divisoria tra eredi.

ADR, sempre nell’alveo del rapporto famiglia – impresa, segue la redazione di accordi prematrimoniali, accordi tra conviventi more uxorio ed accordi conciliativi tra ex coniugi in caso di separazione e/o di cessazione degli effetti civili del matrimonio.

Sono di seguito indicate le principali attività svolte da ADR a favore del Cliente nell’area del Diritto di Famiglia e Impresa:

  • ADR ha messo a disposizione della Cliente un team di professionisti capace di affrontare il passaggio generazionale e la gestione del patrimonio familiare, anche con la creazione di patti di famiglia e fondi patrimoniali.

  • ADR ha messo a disposizione della Cliente un team di professionisti per l’avvio di numerose amministrazioni di sostegno e di rilasci di procure speciali ad acta.

  • ADR ha gestito con successo numerosi passaggi generazionali, mediante l’individuazione della più corretta forma di gestione del patrimonio familiare, anche mediante la creazione di patti di famiglia e fondi patrimoniali.

  • ADR ha prestato consulenza a favore di imprenditori e dirigenti nella redazione di lasciti testamentari.

  • ADR ha messo a diposizione un team di professionisti per la redazione di accordi prematrimoniali, accordi tra conviventi more uxorio e di fatto, accordi stragiudiziali fra ex coniugi in caso di separazione o di divorzio.

Advisor

ADR organizza sessioni di formazione per far sì che il personale Dirigente e dipendente gestisca in autonomia ed al meglio le attività sopra individuate.

Il contratto con ADR, secondo la formula del flat rate, include nel corrispettivo l’assistenza di uno o più consulenti abilitati alla professione forense per la gestione del contenzioso.

Menu